AOR AR-DV10 - Ricevitore SDR scanner palmare di segnali analogici e digitali - 9KHZ-1300MHZ - all mode Analogico / Dstar / DMR / C4FM / TETRA
 

Caratteristiche Generali:

- Modalità analogiche e digitali da 100 kHz a 1300 MHz

- 10 modi digitali: TETRA, P25 (fase 1 + 2), DMR, Mototrbo, dPMR, NXDN, D-STAR, Alinco, Yaesu

- Rilevamento automatico delle modalità digitali durante la scansione.

- IPX5 resistente all'acqua

- Micro slot scheda SD per l'aggiornamento di registrazione, backup e firmware.

- Batteria agli ioni di litio, caricatore, clip a cinghia

- Software di gestione dei dati di memoria

- Manuale in dotazione in lingua Inglese

 
Video:

- Features of the AOR AR-DV10

- AOR AR-DV10 C4FM PiStar

- AOR AR-DV10 Airband Scan

- AOR AR-DV10 DMR

- AOR DV10 DStarAOR DV10 DStar

- AOR DV10 in SSB modeAOR DV10 in SSB mode

- AR-DV10 vs Uniden BCD436HP vs Whistler TRX-1 analogique FMAR-DV10 vs Uniden BCD436HP vs Whistler TRX-1 analogique FM

- AOR DV10 vs AOR DV1 70cm CWAOR DV10 vs AOR DV1 70cm CW

 


 

  • 100KHz – 1300MHz larga banda
  • Decodifica segnali vocali digitali: TETRA * (mobile-mobile), DMR (Tier1/Tier2/Mototrbo), dPMR (446 Tier1), ICOM D-STAR, APCO25 (fase 1), NXDN (6.25KHz), YAESU C4FM, ALINCO EJ-47U,  Digital CR
  • seleziona nella modalità: DMR lo slot e il colore, il codice di accesso alla rete P-25 (NAC) e numero di accesso radio NXDN (RAN)
  • Ricezione “All-mode” segnali analogici: WFM/NFM/SFM, WAM/AM/NAM, SAH/SAL, USB/LSB, CW,
  • Filtri IF: 100/30/15/8/6/5,5/3,8/2,6/1,8/0,5/0,2KHz nei modi analogici (la scelta è vincolata al modo), 6/15/30KHz nei modi digitali (selezione automatica)
  • sensibilità: SSB (10dB S/N) 0,3uV, AM (10dB S/N) 1,6uV, FM (12dB SINAD) 0,3uV, WFM (12dB SINAD) 2,6uV
  • ampio display LCD alfanumerico da 2,4″
  • 2000 memorie in 40 banchi da 50 canali, scansione memorie, con etichette alfanumeriche  e 1 canale prioritario
  • interfaccia con presa micro-USB per connessione al PC
  • NR noise reduction, filtro auto-notch, digi-data display
  • decodificatore toni CTCSS e DCS
  • squelch: noise squelch, level squelch, reverse tone, digital voice detection
  • ricezione off-set e canale prioritario
  • AGC
  • decodifica scrambler a inversione di modulazione
  • stabilità +/- 5ppm (-10°C +50°C)
  • attenuatore 10dB (on/off)
  • altoparlante interno di elevata potenza da 700mW (@ 16Ohm 10,5V 10% THD), auricolare esterna min. 200mW (@8Ohm, 10,5V 10%THD)
  • antenna: connettore BNC, con max input 0dBm
  • alimentazione 7,4Vcc con batteria BP-10 al litio da 2000mAh, esterna da 6,5 a 10,5Vcc
  • consumi: 240mA (tipico), 500mA (max)
  •  3 VFO (A, B e Z)
  •  Lettore schede SD/SDHC (registrazione audio, registrazione con timer, CSV carico e scarico dati della memoria, up-grade di firm-ware)
  •  Orologio con calendario
  •  dimensioni compatte 137 x 65 x 41mm (hxlxp) e peso di ca. 420gr (con batteria e antenna)

 

 

Dal sito YAESU:

 

 

Advanced Multi-mode, Wide-band 100kHz to 1300MHz SDR Digital Receiver

The AR-DV10 is the worlds most advanced wide-band 100kHz-1300MHz, multi-mode, SDR receiver. It supports a variety of digital and analog modes in the Amateur radios bands, Aircraft band, Marine band and Commercial bands. The AR-DV10 is capable of receiving analog (CW/SSB/AM/FM) in all the Amateur Radio bands. In additionl to the analog modes, the AR-DV10 affords reception of high-quality C4FM digital audio, and numerous other digital protocols for commercial radio such as DMR and P25.

Digital Auto-Mode Feature
Thanks to the Digital Auto-Mode feature, a received signal type is instantly recognized and the AR-DV10 is automatically switched to the applicable Digital Mode or Analog FM Mode. This feature enables hassle-free reception without the need to manually switch modes.
1.7 x 1.7 Inch Large Dot Matrix display
The large 1.7" x 1.7" high resolution Dot Matrix display has excellent visibility clearly showing all modes and settings on the display. Menu and Mode selection screens are in a tiled view for easy selection and intuitive operation. Detailed configuration screens in the set list view make it easy to understand the listed parameters at a glance, and quickly make changes to settings and adjustments.
One-touch Recording with SD memory card
Received audio may be recorded with one touch of the "REC" button on the front panel. Audio recordings can be selected from a list to play back, and can easily be saved to the micro SD card as a .WAV file. In addition to storing received voice audio, the micro SD card can also be used to save memory channels, backup data, and update the firmware
8.3 hours operating time wtih the supplied large capacity Li-Ion Battery
Supplied with a 2000mAh high capacity Li-Ion battery provides over 8.3 hours of operating time. Also, the AR-DV10 is ready to operate from multiple power sources, such as AA alkaline batteries or from an external DC power source.
2000 Channel Memory Capacity
The AR-DV10 can store up to 2000 memory channels which can be divided into 40 banks of 50 memory channels each. Alpha numeric Channel labels with up to 12 characters may be entered for easy channel recall.
All-In-One Package
The AR-DV10 comes value packaged with all necessary accessories including 2000mAh Li-Ion battery pack, AC power adapter, charging cradle, cigarette lighter DC/DC charger/power cord, 6 x AA battery tray, Antenna, Belt clip and Micro SD memory card

 

 

Impressioni d'utilizzo

Ho avuto per qualche tempo questo apparato.
L'estetica: la radio si presenta robusta e ben fatta nei particolari. Nella confezione è presente sia un pacco batterie di lunga durata (circa 36 ore in scan) e l'opzione con batterie stilo (nettamente inferiore come durata). L'ampio display (circa 1/3 inferiore rispetto Uniden 396) ha la regolazione dell'intensità. Lo scanner in mano non da particolari fastidi anche se le dimensioni sono discrete e non è possibile occultarlo. Attacco antenna a BNC.
Il software di gestione è abbastanza intuitivo (il software è di produzione italiana... di una ditta che produce un famoso ricevitore SDR). I menù si navigano semplicemente. Meglio rispetto all'Uniden dove spesso non si capisce la sequenza. La scansione è veloce e precisa con ottimizzazione per il monitoraggio di uno spettro tipicamente condizionato da interferenze e fading. Ha tutti gli step compresi i 8.33 KHz. Utilizza una struttura convenzionale di conversione in frequenza (supereterodina) quando viene sintonizzato l'intervallo tra 18~1300 MHz mentre è a conversione diretta (SDR) per l'intervallo tra 100 KHz e 18 MHz. L'ho trovato più sensibile rispetto al suo concorrente. La decodifica del digitale non è sempre immediata soprattutto quando si è in scansione da VFO (1-2 secondi); mentre risulta abbastanza veloce quando è in MR.
I sistemi digitali (DMR, DStar, C4FM, dPMR) vengono tradotti con suono limpido e non risentono di effetti riverbero o metallico. La prova è stata fatta mettendo vicini lo scanner e un palmare Tytera md 390; oppure scanner e icom ic880. In tutti questi casi lo scanner ha vinto sulla precisione della conversione del digitale. Per quanto riguarda il TETRA è possibile la decodifica mobile-mobile (per le spiegazioni si rimanda a tread specifici). Anche in questo caso non è proprio immediata la conversione in suoni comprensibili; ma, sentito AOR, sembrerebbe che, con i prossimi aggiornamenti di firmware, dovrebbe migliorare.
L'ho utilizzato prevalentemente in VHF e UHF. Facendo radioascolto con altre radio sulle HF non posso essere obiettivo sulla ricezione in tale spettro. Diciamo che non cercherei radio "pirata" in AM con questa radio... Poi se ci si accontenta di ascolatre Radio Cina Internazionale o Radio Romania va più che bene. Ho provato comunque la decodifica esterna di SSTV sui 20 m (USB) e PSK 31 (jack-jack dall'uscita cuffie della radio al microfono del cellulare con DroidSSTV e DroidPSK!) con discreti risultati; ma sempre su segnali forti.
Ha 2000 memorie... Per la loro gestione via PC non ci sono grossi problemi. Semplicemente si programma la micro SD e inserita nello slot la si fa leggere al palmare.
Perché l'ho venduto? Non amo i palmari. Il prezzo. Sarà pur vero che ha caratteristiche nuove e quindi le novità si pagano; però... un bel prezzo per un palmare...
Cosa ho tenuto? In questo momento AOR DV1... Poi vedremo...
73 a tutti
Cristian IW2IBG

Fonte: ARI Fidenza

 


 

Curiosità: il marchio japponese AOR insieme a Standard Vertex ecc. fa parte del gruppo Yaesu co Ltd. Questo è garanzia sulla qualità, anche se assemblati in Cina l'ingegnerizzazione e gli standard sono sotto il controllo dei nipponici.
A riprova di questo la scocca è la stessa usata in precedenza da alcuni modelli rtx della Yaesu per uso aeronautico (Yaesu FTA550 - Yaesu FTA750L), evidentemente è una scelta per risparmiare tempo e denaro anche se un po’ di fantasia in più non ci stava male, l’estetica comunque risulta accattivante anche se realizzata con lo stampino. (vedi foto)



 

AOR DV10 HF vs Kenwood TH-74e